X assemblea nazionale A21Italy

posted in: News | 0

Continua l’impegno dello Svi.Med. all’interno del Gruppo di Lavoro Rifiuti 21 Network (Coordinato dal Comune di Reggio Emilia) all’interno del più ampio programma di Agenda 21 Locali, che ha visto i suoi soci riuniti ad Arenzano lo scorso 18/19 Settembre.

La prima giornata è stata dedicata agli incontri tra i vari gruppi di lavoro per confrontarsi sugli obiettivi, le problematiche nonché le possibili soluzioni che ogni territorio affronta e pianifica seguendo i più alti principi di sostenibilità, al passo con le ultime direttive europee. Così, al gruppo di lavoro Rifiuti 21 Network, alla presenza di Pinuccia Montanari (ex Assessore della provincia di Reggio Emilia, ora assessore a Genova) e al neopresidente del Coordinamento nazionale Emanuele Burgin (assessore della provincia di Bologna), si è discusso della prossima organizzazione della settimana europea sulla riduzione dei rifiuti http://www.ecodallecitta.it/menorifiuti/index.php confrontando le idee direttamente con gli organizzatori per l’Italia.

La “Settimana” consiste in una elaborata campagna di comunicazione ambientale che intende promuovere, tra i cittadini, una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente.

Per l’Edizione 2009, in Italia è stato costituito un Comitato Nazionale formato da Federambiente; Commissione nazionale italiana Unesco; AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale); Osservatorio Nazionale Rifiuti; Legambiente; Rifiuti 21 Network; Provincia di Torino; ERICA Soc. Coop. (Educazione Ricerca Informazione Comunicazione Ambientale); Eco dalle Città.

Lo Svi.Med. si sta occupando, insieme agli altri enti territoriali, di prevedere in Sicilia un evento da inserire nel calendario nazionale, dal 21 al 29 novembre 2009.

La seconda parte della giornata ha visto i gruppi a confronto e quindi la definizione dei documenti da redigere per la “Carta delle città e dei territori dell’Italia per il clima”. Gli allegati della Carta saranno presentati a dicembre durante il Forum Mondiale dei Sindaci nell’ambito della Conferenza delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici – COP15 che si terrà a dicembre a Copenaghen.

Nella seconda giornata dell’Assemblea Naizonale, oltre agli interventi istituzionali locali, ha relazionato Pedro Ballesteros Torres (membro della DG Energia e Ambiente alla Commissione Europea), che ha portato alla firma dell’accordo con la Commissione Europea per rendere il Coordinamento Agende 21 Locali Italiane strumento di supporto nell’azione di lotta ai cambiamenti climatici.

Durante tali eventi lo Svi.Med. in quanto socio sostenitore, si fa portavoce delle esigenze e le attività del territorio ragusano, fungendo da ponte per trasferire le migliori pratiche portate avanti in altre aeree italiane, nonché promuovendo nella provincia di Ragusa attività di sensibilizzazione sugli argomenti affrontati, come farà in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti che si terrà dal 21 al 29 novembre 2009.

Please follow and like us: