Ecolive – formazione per la transizione dall’olivicoltura convenzionale a biologica

Ecolive – formazione per la transizione dall’olivicoltura convenzionale a biologica

postato in: News | 0

Progetto Ecolive finanziato dal programma ERASMUS + 2014/2020

Dal 6 al 10 Settembre prossimo, dalle ore 9.30 alle 12.30, presso l’Hotel Antica Stazione di Chiaramonte Gulfi, Svimed, partner di Ecolive, coordinerà la prima sessione di formazione dei formatori, che sarà incentrata sulla transizione dall’olivicoltura convenzionale a biologica, considerato l’aumento della domanda da parte dei mercati, di prodotti biologici.La sessione di formazione prevede l’approfondimento di tematiche specifiche sull’olivicoltura biologica, quali:

  1. Modulo “Gestione del suolo, fertilizzazione, e produzione di olio di oliva biologico” a cura di Svimed Onlus;
  2. Modulo “Sistemi di protezione dalle principali malattie degli ulivi e dei frutti”, a cura dei docenti del Consorzio di produttori EASKI – Cefalonia-Grecia;
  3. Modulo “Export e marketing” a cura dei docenti della società di formazione MAKRO – Turchia;
  4. Modulo “”Etichettatura, stoccaggio, imballaggio, trasporto” a cura della società di formazione EUROSUCCES Cipro;
  5. Modulo “I vantaggi economici ed ambientali derivanti dalle produzioni di olio di oliva biologico” cura dei docenti del Dipartimento di Orticoltura dell’Università di Ege – Smirne/Turchia;
  6. Modulo “Le varietà locali di olive in Italia/Sicilia, Grecia, Turchia, Cipro”, che sarà trattato dagli esperti di ciascun partner.

Il corso di formazione sarà dalle ore 9.30 alle 12.30, in inglese, ma i materiali saranno forniti in italiano. Il corso è a numero chiuso e  per partecipare potete compilare il format al link: https://goo.gl/forms/FLKD8oGzLXcta4Ue2.

 

Di seguito il programma completo della sessione di formazione.

Per info e contatti: l.perremuto@svimed.eu

Visita il sito organicolive.eu/it;

Seguici sui social: www.facebook.com/svimed   www.facebook.com/ecolive;facebook – @aristoil Linkedin – @Aristoil

formazione-ecolive-programma

 

Please follow and like us: