Conferenza Internazionale sullo scambio delle migliori pratiche sulle colture fuori suolo nel Mediterraneo

Conferenza Internazionale sullo scambio delle migliori pratiche sulle colture fuori suolo nel Mediterraneo

postato in: Agroalimentare, News | 0

Il prossimo 26 marzo alle 15:00 si terrà la conferenza online sulle buone pratiche nelle culture fuori suolo nel Mediterraneo organizzata nell’ambito del Progetto INTESA alla quale Svimed prenderà parte in qualità di relatore presentando il progetto Agriponic.

Il progetto Intesa “Innovazione nelle tecnologie a sostegno di uno sviluppo sostenibile dell’agroindustria”, è un progetto cofinanziato dallo Strumento europeo di vicinato (ENI) nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Tunisia. Fa parte dell’obiettivo tematico OT2: sostegno all’istruzione, alla ricerca, allo sviluppo tecnologico e all’innovazione, all’interno della priorità 2.1: promozione e sostegno alla ricerca e all’innovazione nei settori chiave.

Il progetto INTESA mira ad analizzare un approccio alla gestione del ciclo di vita che includa diversi tipi di azioni:
■ Tecnologie di risparmio idrico per regioni mediterranee aride e semi-aride
■ Azioni di riduzione dei rifiuti
■ Misure di efficienza energetica
■ Protezione dei suoli dal consumo e dallo sfruttamento di sostanze chimiche, monitoraggio e rigenerazione del suolo

La strategia del progetto si basa sull’idea che un’agricoltura sostenibile a basso costo possa essere sviluppata anche attraverso le coltivazioni in serra. È quindi importante diffondere le migliori tecnologie disponibili per preservare la qualità dell’ambiente e dell’ecosistema. Sebbene esistano serre in diversi paesi europei come Italia, Grecia e Spagna, i partner del progetto INTESA intendono mettere insieme le migliori pratiche nell’uso di questa tecnologia in queste regioni.

Oltre Svimed, interverranno diversi esperti portatori di esperienze innovative e migliori pratiche sulle coltivazioni protette fuori suolo da parte di ONG e istituti di ricerca pubblici come, l’Università della Tessaglia dalla Grecia, l’Università di Almeria dalla Spagna, l’ENEA dall’Italia, l’Università di Palermo dalla Sicilia, FAORNE dalla Giordania, URAP e UTAP dalla Tunisia.

La registrazione al webinar è obbligatoria a questo link: https://bit.ly/3qyktMA.

Maggiori informazioni al link: sosvi.eu/news/

Please follow and like us: