329384_211534552241671_143399951_oDescrizione:

Gli obiettivi occupazionali nazionali ed europei non possono essere raggiunti senza il coinvolgimento attivo degli attori a livello regionale e locale.

L’idea del progetto SolidarCity è stata sviluppata in continuità con tre progetti EQUAL, implementati nel periodo 2001-2006 da EFXINI POLI (una rete di 30 autorità locali) e in collaborazione con partnership multidimensionali che hanno esperienza nel lavorare nell’ambito delle attuali politiche di occupazione e di adattamento dei programmi alle esigenze locali, influenzando la stessa politica di sviluppo dell’occupazione diventando parte integrante della progettazione e dell’applicazione della politiche stesse.

Partnership:

Efxini Poli Grecia
University of Oulu, Lönnrot Institute Finlandia
“Politehnica” University of Timisoara Romania
Municipality of Razgrad Bulgaria
London College of Communication (University of the Arts London) UK
Association of Town Centre Management UK
Regional Agribusiness Centre-Vidin /RABC Bulgaria
Region Siciliana – Dipartimento regionale del lavoro, dell’impiego, dell’orientamento, dei servizi e delle attività formative Italia
So.Sv.I. s.r.l. Società Sviluppo Ibleo Italia
Horezu Mayoralty Romania
Vulcan Local Council, Hunedoara County Romania

Obiettivi:

Obiettivo generale del progetto SolidarCity è migliorare l’efficacia delle politiche di sviluppo regionale rafforzando il ruolo e la partecipazione delle autorità locali e regionali e della società civile nell’aumento del tasso di occupazione attraverso l’esplorazione dei parametri che gravano sulla partecipazione attiva al mercato del lavoro locale e trovare modi per creare nuovi e migliori posti di lavoro a livello locale.

I sotto-obiettivi del progetto SolidarCity sono i seguenti:

  • scambio, diffusione e trasferimento di esperienze, politiche, strategie e buone pratiche nel quadro dell’aumento del tasso di occupazione;
  • garantire che la ricchezza di esperienze e buone pratiche esistenti nelle regioni europee come il Regno Unito e la Finlandia nella politica di aumento dei tassi di occupazione sia condivisa nel modo più ampio possibile e sfruttata pienamente per promuovere il ruolo e la partecipazione delle autorità locali e della società civile nella crescita e nell’occupazione;
  • abbinare le regioni meno esperte alle regioni con maggiore esperienza mostrando un’ampia copertura del territorio dell’Unione Europea e adottando un approccio coerente in ogni paese;
  • istituire e migliorare le iniziative LED garantendo mercati del lavoro inclusivi, sostenendo l’inclusione di quelli più lontani dal mercato del lavoro;
  • coinvolgimento attivo e collegamento in rete della società civile con gli attori della politica locale e regionale combattendo i parametri di non inclusione (creazione di banca tempo) e formando “gruppi SolidarCity” per la creazione di posti di lavoro;
  • contribuire agli obiettivi della politica di coesione delle agende di Lisbona e di Goteborg, delle regioni per la comunicazione sul cambiamento economico, della strategia europea per l’occupazione, tutti riferiti a più e migliori posti di lavoro che costituiscono un ponte a doppio senso includendo responsabili politici e decisori;
  • svolgere un ruolo di sostegno per gli attori locali, coinvolgere gli attori locali nella progettazione e nello sviluppo di politiche di inclusione e creazione di posti di lavoro, motivare e incoraggiare un maggior numero di persone e organizzazioni a partecipare all’occupazione nella propria località;
  • aggiungere valore agli sforzi dell’UE, dei governi nazionali e dei governi regionali, avendo un impatto reale sui persistenti problemi di disoccupazione, carenza di competenze e disparità in tutta Europa;
  • riconoscere i bisogni e le potenzialità di una particolare località;
  • focalizzare l’attenzione sull’uguaglianza di genere e sulla sostenibilità ambientale;
  • creare le condizioni per un tasso di occupazione complessivo del 70% nel 2010, del 60% per le donne e del 50% per i lavoratori più anziani (55-64 anni);
  • assicurare che tutti lavori i soggetti lavori insieme in modo coerente per raggiungere il livello di occupazione auspicato, affrontando contemporaneamente i propri problemi occupazionali.

 

logo

 

 

 

Please follow and like us:
  • Titolo del progetto Solidarity - The role and involvement of local authorities in employment rate increase
  • Fonte di finanziamento INTERREG IVC – Periodo 2010-2013
  • Periodo di svolgimento
  • Budget totale € 1.362.874,39
  • Sito web http://www.solidarcity.eu