Svimed e Ferla a Castelbuono 7 e 8 luglio

Svimed e Ferla a Castelbuono 7 e 8 luglio

posted in: News, Sviluppo Sostenibile, TEMATICHE | 0

EcogdoCollagePronto il Programma dell’Assemblea 2016 del Coordinamento Agende 21 Locali Italiane ‘Promuovere, sviluppare, sperimentare l’economia circolare’, che si terrà a Castelbuono (PA) il 7 e 8 luglio.  ‪#‎A21Castelbuono

L’Assemblea affronterà il tema dell’‪#‎EconomiaCircolare in molti dei suoi aspetti, dal ciclo di vita, al GPP, alla rigenerazione urbana, con la presentazione di esperienze e buone pratiche del settore pubblico e privato. Svi.Med e il Comune di Ferla, presenteranno le loro esperienze di sostenibilità nell’ambito del LABORATORIO 1: CICLO DI VITA DEI PRODOTTI E RIFIUTI.

Dall’ottobre 2015 Svi.Med porta avanti un percorso di riduzione dei rifiuti attraverso l’implementazione del progetto “ECOGDO – La Prevenzione dei Rifiuti verso l’Economia Circolare – un modello da NORD a SUD Italia” che mira a rafforzare l’attuazione del Programma Nazionale di Prevenzione dei Rifiuti al Sud Italia, attraverso la standardizzazione di un modello nazionale basato sulla sinergie tra ente pubblico e GDO. Svi.Med con i Comuni di Ragusa e Siracusa hanno sottoscritto un protocollo di intesa volontario con alcune catene della Grande Distribuzione Organizzata (come l’Ipercoop Ibleo e Interspar Le Dune di Ragusa e Crai Artemide Alimentari e Despar di Siracusa) per la realizzazione delle azioni virtuose promosse dal progetto che capitalizza in Sicilia l’esperienza di prevenzione e riduzione dei rifiuti sperimentata nei Comuni di Reggio Emilia e Trento attraverso il progetto LIFE + “NO.WASTE” – NO.WA”, finalizzato a sensibilizzare e indirizzare i consumatori verso scelte di acquisto più consapevoli e responsabili.

Il Comune di Ferla, piccolo comune virtuoso da anni impegnato sui temi della sostenibilità e tutela dell’ambiente, esperienza esemplare nel SudEst siciliano per aver realizzato la prima Ecostazione per la raccolta di rifiuti differenziati annessa ad un laboratorio di Riciclo e Riuso curato dall’associazione Ricicreo Ferla. Ha inoltre realizzato una “Casa Dell’acqua” e una “casa del Compost”, la prima compostiera comunitaria del Sud Italia.

Maggiori informazioni alla sezione eventi.

 

Salva

Please follow and like us: